Ott 172016
 

L’evento è organizzato dal Comitato Europeo delle Regioni CDR in  collaborazione con la Regione Sardegna, nell’ambito degli eventi  locali denominati “Parliamo d’Europa” (www.cor.europa.eu/localevents),  e con il supporto della Società Italiana per le Scienze del Clima  (SISC) e il Centro Euro-Mediterraneo sui Cambiamenti Climatici (CMCC).

L’iniziativa, fortemente voluta dal Presidente Francesco Pigliaru, che  coordina la Commissione Ambiente Cambiamenti Climatici ed Energia  (ENVE), ha l’obiettivo di promuovere una discussione sul ruolo delle  regioni e delle città nell’implementazione dell’Accordo di Parigi sul  clima con l’obiettivo di limitare la crescita della temperatura media  globale ad un massimo di 2 gradi centigradi entro la fine del secolo.  Essa costituisce un’importante opportunità per aprire un dibattito con  i cittadini in merito alle politiche sui cambiamenti climatici e sulle  decisioni prese a livello europeo per raggiungere il target globale  sul clima in vista della 22^ Conferenza mondiale sul clima si riunirà  a Marrakech dal 7 al 18 Novembre.

La manifestazione prevede una prima parte in forma di conferenza con  la presentazione di buone pratiche di regioni e città impegnate in  azioni per la mitigazione e l’adattamento al cambiamento climatico, ed  una seconda parte di Dialogo con i Cittadini (citizens’ dialogue) nel  quale il pubblico potrà porre domande sulle strategie europee adottate  per affrontare questa rilevante problematica.

Sono programmati i seguenti interventi:

– Presidente della Regione Sardegna, Francesco Pigliaru;

– Assessore della difesa dell’ambiente della Regione Sardegna,
Donatella Spano;

– Rappresentanti del Comitato Europeo delle Regioni;

– Esponenti di altre istituzioni europee e nazionali, nonché autorità  regionali e locali estere che stanno portando avanti importanti azioni  di contrasto ai cambiamenti climatici.

L’evento prevede inoltre la partecipazione di studenti, attori delle  istituzioni locali e regionali, reti nazionali e regionali,  rappresentanti del mondo della ricerca e della società civile e
cittadini con l’obiettivo di promuovere un dialogo e la cooperazione  trasversale tra i differenti settori e portatori di interesse.

Per registrarsi all’evento:
(https://www.eventbrite.it/e/biglietti-dialogo-con-i-cittadini-sui-cambiamenti-climatici-28499055442)

E’ inoltre possibile segnalare via mail, all’indirizzo  lmulas@regione.sardegna.it o direttamente dalla piattaforma  dell’evento, dei quesiti che potranno essere proposti durante la
sessione di Dialogo con i Cittadini.

credits unica.it | accessibilità Università degli Studi di Cagliari
C.F.: 80019600925 - P.I.: 00443370929
note legali | privacy

Nascondi la toolbar