Nov 282017
 

Iglesias – domenica 3 dicembre 2017 – Centro Culturale di Via Cattaneo  – Via Deledda, dalle ore 9:30 alle ore 13:30 e dalle ore 15 alle ore  19:30
Ripensare il futuro del Sulcis-Iglesiente per promuoverne l’uscita  dalla drammatica crisi economica e morale in cui un modello di  sviluppo tanto consumistico quanto competitivo e violento lo ha  gettato; questo l’obiettivo del convegno organizzato ad Iglesias dal  “Comitato Riconversione Rwm per la pace ed il lavoro sostenibile”.
25 organizzazioni della società civile coinvolte nella preparazione,  14 relatori, 3 moderatori, una decina di esperti di diritto, etica,  sindacato, nonviolenza attiva, imprenditorialità ecosostenibile;  questi i numeri, evidentemente significativi, del primo evento  culturale organizzato dal giovanissimo Comitato, costituito solo nel  maggio scorso.

Programma del Convegno.
MATTINA – Inizio h. 9:30
SALUTI E INTRODUZIONE (Cinzia Guaita)
IL MONDO VISTO DA SUD: GUERRE E MIGRAZIONI
(Efrem Tresoldi, missionario comboniano – Direttore “Nigrizia”)
LA PACE NON È SILENZIO
(Cornelia I. Toelgyes – Vicedirettrice Africa Express)
L’ESPORTAZIONE ITALIANA DI ARMAMENTI NEL CONTESTO INTERNAZIONALE
(Giorgio Beretta, OPAL – Rete Disarmo)
RELAZIONI TRA FINANZA E INDUSTRIE BELLICHE
(Roberto Sedda – Fondazione Finanza Etica)
SARDEGNA: VITTIMA E COMPLICE DELLE POLITICHE DI GUERRA
(Mariella Cao – Gettiamo le Basi)
h. 11:20 -11:40 – Intervallo
PER UNO SVILUPPO SOSTENIBILE IN UN MONDO DI PACE
(Massimo Pallottino – Caritas Italiana – Università di Roma 3)
PROGETTIAMO INSIEME LA TRANSIZIONE VERSO UN FUTURO NON VIOLENTO…
(Teresa Piras – Centro Sperimentazione Autosviluppo)
SULCIS IGLESIENTE – EMERGENZA E PROGRAMMAZIONE
(Angelo Cremone – Sardegna Pulita)
RENDERE POSSIBILE L’IMPOSSIBILE
(Massimo Toschi – Cons. Presidenza Regione Toscana)
DIBATTITO PUBBLICO
Coordina: Roberto Loddo (Direttore resp. “Il Manifesto Sardo”)
h. 13:30 – Pausa pranzo
POMERIGGIO – h. 15:30
SINTESI E COMMENTO DELLE RELAZIONI DELLA MATTINATA
(Carlo Cefaloni – Rivista Città Nuova)
LOTTE PER LA RICONVERSIONE DELLA AERMACCHI E DELLA VALSELLA
(Elio Pagani, Franca Faita – Obiettori alle produzioni belliche)
IL SULCIS-IGLESIENTE: ASPETTI ECONOMICI E SOCIALI
(Raffaele Callia – Direttore Caritas diocesana)
IL CASO RWM ITALIA SPA
(Arnaldo Scarpa – Comitato Riconversione Rwm)
Tavola rotonda:
“POSSIAMO LAVORARE PER I MERCANTI D’ARMI?”
Partecipano:
Adriana Cosseddu (docente Diritto Penale – Università di Sassari)
Maria Elena Lacquaniti (Comm. Globalizzazione e Ambiente FCEI);
Antonio Mura (Rettore Seminario Maggiore – Cagliari)
Carlo Bellisai (Movimento Nonviolento Sardegna)
Giacomo Meloni (Segretario nazionale Confederazione Sindacale Sarda)
h. 16:50 -17:10 – Intervallo
PROPOSTE PER LA RICONVERSIONE del tessuto produttivo del Sulcis-Iglesiente
Introduce: Gabriele Casu (Architetto – Progetto Barega)
Intervengono:
Giorgio Pelosio, Giampiero Pinna, Giorgio Madeddu, Umberto Delussu,
Consorzio Turistico Iglesiente, Monika Joanni, Daniela Ducato (Edizero
– Architettura per la pace)
DIBATTITO PUBBLICO
Coordina: Daniela Paba (La Nuova Sardegna – Gruppo GiULiA Sardegna)
h. 19:00 – CONCLUSIONI

credits unica.it | accessibilità Università degli Studi di Cagliari
C.F.: 80019600925 - P.I.: 00443370929
note legali | privacy

Nascondi la toolbar