Mar 232017
 

Il 24 marzo dalle ore 10 alle ore 11 – aderendo a un’iniziativa lanciata dall’Università di Lyon – nell’atrio della Facoltà di Studi Umanistici quindici studenti del Corso di laurea in Lettere leggeranno a più voci il libro IX dell’Odissea nella traduzione della docente di Letteratura Greca Patrizia Mureddu.
L’evento sarà trasmesso in streaming nel quadro delle ‘Giornate di orientamento’ in un’aula della Cittadella Universitaria.
Pertanto vi chiediamo di non utilizzare dalle 10 alle 10.45 circa la prima rampa della scalinata centrale, sulla quale prenderanno posto alternativamente gli studenti impegnati nell’evento.
Ci scusiamo per il possibile disagio.

Mar 212017
 

Giovedì 30 e venerdì 31 marzo 2017 avrà luogo un seminario di studi su “Utopia, distopia, fantascienza”.

L’evento è organizzato dal Dipartimento di “Pedagogia, Psicologia, Filosofia”

Il 30 marzo, a partire dalle 15.15 nell’aula 6 della facoltà di Studi Umanistici, interverranno: Roberto Gatti, Claudia Atzori e Rino Genovese.

Il 31 marzo, a partire dalle 9.15 (sempre nell’aula 6), interverranno: Annamaria Loche, Martina Marras, Alessandro Ottaviani, Manuela Ceretta, Emiliano Ilardi, Antonio Tursi e Giuliana Mandich.

In allegato il programma delle 3 sessioni, la descrizione dei temi e la locandina dell’evento.

Mar 182017
 
Nell’ambito del Programma Visiting Professor 2016-17 finanziato dalla Regione Autonoma della Sardegna, in collaborazione con il Dipartimento di Pedagogia, Psicologia, Filosofia della Facoltà di Studi Umanistici dell’Università di Cagliari, si terranno tra aprile e maggio, 3 corsi di approfondimento rispettivamente: sul ruolo terapeutico del linguaggio e della comunicazione, sulle metafore e il loro impatto nell’argomentazione, nella comunicazione pubblicitaria e politica. Le tematiche che verranno affrontate durante i corsi si ritrovano in diversi insegnamenti e argomenti sviluppati all’interno dei corsi di laurea in Scienze della comunicazione e in Filosofia e teorie della comunicazione (tra cui Teoria dei linguaggi e della comunicazione, [...]
Mar 172017
 
DIPARTIMENTO DI STORIA, BENI CULTURALI E TERRITORIO
DOTTORATO IN STORIA, BENI CULTURALI E STUDI INTERNAZIONALI
SEMINARIO DI STUDI
“Cultura ebraica e antigiudaismo tra Tardo Medioevo ed Età Moderna”
Cagliari, Cittadella dei Musei – Aula Coroneo
venerdì 24 marzo 2017, ore 9:00
PROGRAMMA
Saluto del Presidente della Facoltà di Studi Umanistici, prof.ssa Rossana Martorelli
Saluto del Direttore del Dipartimento di Stiria, Beni culturali e Territorio, prof. Francesco Atzeni
Cecilia Tasca (Univ. di Cagliari): Le comunità ebraiche sarde nel contesto mediterraneo (XIV-XVI secolo)
Mariangela Rapetti (Univ. di Cagliari): L’Inquisizione spagnola e la persecuzione del giudaismo
Giuseppe Capriotti (Univ. di Macerata): Torturare per convertire. Le gesta dell’ebreo Giuda nell’iconografia della leggenda della “Vera Croce”
Alessandra Pasolini (Univ. di Cagliari): Influsso ebraico nell’argenteria sarda (XV-XVII secolo)
Laura Stagno (Univ. di Genova): Temi ebraici nella pittura genovese di età moderna. Il caso di Alessandro Magnasco
La partecipazione al seminario e la presentazione di una relazione scritta comporta il riconoscimento di 1 CFU
Mar 152017
 

Nei giorni 6 e 7 aprile p.v., in aula 3 del corpo centrale, si terrà il ciclo di seminari

EDUCAZIONI OLTRE LE CONVENZIONI

SEMINARI SULL’EDUCAZIONE LIBERTARIA

con Francesco Codello e Giulio Spiazzi

Modulo 1: Giovedì 6 dalle ore 16 alle 20

– Le esperienze di scuole libertarie nel mondo – La comunità libertaria educante Kether, storia e attualità di un’esperienza libertaria. Domande condivise.

Modulo 2: Venerdì 7 dalle ore 9 alle 13

– Profilo informale dell’educatore/accompagnatore

libertario – Scuola di Stato e insegnanti libertari. Domande condivise.

Modulo 3: Venerdì 7 dalle ore 15 alle 19

– L’educazione libertaria tra incidentalità e autonomia – Proiezione filmato. Domande condivise.

I seminari prevedono una piccola quota di partecipazione.

E’ possibile partecipare anche a singole sessioni.

Infine, la mattina dell’8 aprile, nell’aula 1B (Psicologia), dalle 9.00 alle 13.00, si terrà una conferenza pubblica aperta su questi temi, con la presenza dei relatori e di altri portavoce di realtà locali affini.

Per informazioni e iscrizioni:

ilgiardinodiamanda@gmail.com

Tel. 3920138372

Mar 132017
 
Nell’ambito del Programma Visiting Professor 2016-17 finanziato dalla Regione Autonoma della Sardegna, in collaborazione con il Dipartimento di Pedagogia, Psicologia, Filosofia della Facoltà di Studi Umanistici dell’Università di Cagliari, si terranno tra aprile e maggio, 3 corsi di approfondimento rispettivamente: sul ruolo terapeutico del linguaggio e della comunicazione, sulle metafore e il loro impatto nell’argomentazione, nella comunicazione pubblicitaria e politica. Le tematiche che verranno affrontate durante i corsi si ritrovano in diversi insegnamenti e argomenti sviluppati all’interno dei corsi di laurea in Scienze della comunicazione e in Filosofia e teorie della comunicazione (tra cui Teoria dei linguaggi e della comunicazione, [...]
Mar 132017
 

Il 21 febbraio si è aperto il bando per una borsa di studio che coinvolgerà milioni di studenti universitari. Anche i frequentanti della Facoltà di Studi Umanistici sono chiamati a partecipare al progetto, promosso da SuperNews.it, testata giornalistica di informazione sportiva, per la realizzazione di una rubrica sportiva che sappia coinvolgere milioni di appassionati.

Al vincitore del progetto verrà assegnata una borsa di studio, pari a mille euro, e la possibilità di svolgere uno stage all’interno di una testata giornalistica leader nel settore sportivo.

I candidati dovranno possedere particolari capacità comunicative e organizzative, e devono essere interessati al mondo del calcio e non solo.

Per scaricare il bando e partecipare al progetto, si può accedere al sito
http://news.superscommesse.it/iniziative/borsa-di-studio.html

Mar 092017
 

Il giorno 14 marzo si terrà un incontro di orientamento con gli studenti delle scuole superiori volto ad illustrare l’offerta formativa dei corsi di laurea triennali dell’ a.a. 2017 – 2018

L’incontro si terrà in contemporanea nel polo di Sa Duchessa e nel polo Aresu (per i Corsi di laurea in lingue).

Programma giornata di orientamento del 14 marzo 2017⇐

Mar 072017
 
8 marzo ore 9 – 12 9 marzo 2017 15 – 18 Aula 15 Il contesto Sempre più di frequente ci si trova di fronte a situazioni professionali non strutturate o perché non sono mai state formalizzate o perché sono ancora allo stato nascente. La conseguenza è che le stesse non sono adeguatamente conosciute e non possono essere supportate attraverso interventi formativi capaci di cogliere la loro specificità non solo in termini di pratiche e di prestazioni visibili e osservabili ma anche di processi cognitivi che determinano queste pratiche. Si pone, pertanto, il problema di come pervenire ad una conoscenza [...]
Feb 212017
 

Il CRS4 propone la possibilità a uno o più studenti delle Classi di Laurea di Lettere, Storia e Filosofia di attivare il proprio tirocinio nell’ambito della Linguistica Computazionale, la disciplina che affronta lo studio del linguaggio naturale (il linguaggio umano) per mezzo di strumenti automatici, attraverso la definizione di algoritmi che permettono l’analisi automatica dei testi e l’estrazione del significato in essi contenuto.

Per maggiori informazioni:

Gen 312017
 

AL VIA IL BANDO GLOBUS PLACEMENT: 100 STUDENTI PRONTI AD OLTREPASSARE I CONFINI EUROPEI

L’UNIVERSITA’ DEGLI STUDI DI CAGLIARI PUNTA ANCORA SULLA CULTURA D’IMPRESA E SULL’INTERNAZIONALIZZAZIONE: BANDITE 100 BORSE DI MOBILITÀ FINALIZZATE ALLO SVOLGIMENTO DI ATTIVITÀ DI TIROCINIO PRATICO IN AZIENDE SITUATE IN AMBITO EXTRACOMUNITARIO.

SCADENZA IL 27 FEBBRAIO 2017

E’ stato emanato il  bando Globus Placement, che consentirà  ai 100 studenti  selezionati di poter beneficiare di una borsa di entità pari a 3500 euro lordi per svolgere attività di tirocinio pratico in aziende estere, centri di formazione e di ricerca, situati sul territorio extracomunitario e comunque al di fuori dei confini dei Paesi Esteri ritenuti eleggibili dal programma Erasmus+.

L’obiettivo dell’Università degli Studi di Cagliari è  quello di sviluppare le competenze internazionali dei propri iscritti attraverso preziose esperienze di mobilità. Si parte per un soggiorno di formazione della durata massima di 8 mesi ( 3 dei quali finanziati) e si rientra con l’importante certificazione delle attività svolte all’estero e con una formazione qualificata che consente l’acquisizione di tecniche e metodologie ad alta professionalità.

I tirocinanti coinvolti nel Globus Placement potranno anche avere il compito di elaborare studi o ricerche utili sia per gli uffici ospitanti, sia per il proprio percorso formativo da riconoscere  mediante  l’attribuzione di crediti formativi universitari.

I tirocini Globus Placement  sono destinati agli studenti regolarmente iscritti a un corso di laurea di I livello o di II livello che non dovranno aver superato il 35° anno di età alla data di scadenza del bando di concorso e che beneficiano di una media ponderata degli esami non inferiore a 24/30.

Gli studenti devono inoltre aver conseguito:

  • se iscritti alla laurea di I livello: 60 crediti;
  • se iscritti alla laurea specialistica/magistrale di II livello: 30 crediti;
  • se iscritti ad un corso di laurea magistrale a ciclo unico: 120 crediti.

Coloro che sono interessati a partecipare al programma, dovranno compilare l’apposita domanda di candidatura online, facendo riferimento alla procedura che è pubblicata sul sito: http://sites.unica.it/erasmus/ii-avviso-di-selezione-globus-placement-aa-20162017/

La scadenza per l’iscrizione online alla selezione è fissata alle ore 14.00 del  termine perentorio di lunedì 27 Febbraio 2017. 

Per maggiori informazioni si prega di contattare :

Direzione per la didattica e l’orientamento
Settore mobilità studentesca ed attività relative ai programmi di scambio (ISMOKA)
Via San Giorgio n. 12 – 09124 Cagliari
tel. +39-070-675 6534 – fax. +39-070-675- 6543
email: erasmus@unica.it
web: http://sites.unica.it/erasmus/

Gen 312017
 

L’Ufficio orientamento al lavoro – Job Placement della Direzione per la Ricerca e il Territorio organizza il seminario: “Hai un profilo su LinkedIn?”.

L’incontro si rivolge a tutti i laureati dell’Ateneo che vogliono conoscere le caratteristiche di base di questa piattaforma e le modalità per potersi creare un profilo professionale.

LinkedIn è un servizio web di rete sociale, gratuito, impiegato principalmente per lo sviluppo di contatti professionali. È uno dei più grandi data base esistenti al mondo di aziende e costituisce, pertanto, uno strumento di ricerca di lavoro. Il seminario è rivolto ai neolaureati che non hanno ancora creato un proprio profilo professionale su Linkedin.

Durante il seminario verrà data la possibilità, ad alcuni partecipanti interessati, di creare il proprio profilo.

L’incontro si terrà nella mattinata di lunedì 6 febbraio 2017 dalle ore 9:30 (registrazione ore 9:00), presso i locali del Job Placement di Ateneo – Via San Giorgio 12 a Cagliari – ingresso 3 piano primo.

I partecipanti saranno selezionati tra i primi 50 che si iscriveranno rispondendo alla mail orientamento.iniziative@amm.unica.it  comunicando la motivazione alla partecipazione al Seminario, il proprio nome e cognome, la laurea conseguita e un numero di cellulare.

Per informazioni:

Ufficio Orientamento al Lavoro – Job Placement

  • 070/675.8404
  • orientamento.inziative@amm.unica.it
Gen 252017
 
Giovedì 26 gennaio 2017 alle 15:30 in Aula Specchi (Facoltà di Studi Umanistici – Sa Duchessa, via Is Mirrionis 1, a Cagliari) Raffaele Simone (Prof. Emerito, Università di Roma3) per il Progetto Lincei terrà una relazione dal titolo Che cosa resta davvero da capire? Solidi indizi di dissoluzione del testo. A seguire, dalle 17:30 alle 19:30, sono previsti laboratori gestiti da docenti esperti del GISCEL-Sardegna. Ulteriori dettagli sull’iniziativa negli allegati: Locandina del 26 gennaio Progetto Lincei italiano 2016-2017
Gen 162017
 

Il progetto è stato approvato e patrocinato dall’Università degli Studi di Cagliari, Corsi di Laurea Area Pedagogica primaria – ‘Scienze pedagogiche e dei servizi educativi’ e ‘Scienze della formazione primaria’ e nasce con l’intento di coinvolgere, gli studenti, ai quali saranno riconosciuti dei crediti formativi, e gli operatori del sociale o che a vario titolo si occupano di problematiche legate all’educazione/istruzione/comunicazione.

L’attività prevista è basata sull’esigenza di far acquisire strumenti pratici, utili per lo svolgimento della professione di educatore e/o di pedagogista, creare sinergie con professionalità di ambiti diversi, creare reti, analizzare e confrontarsi su problematiche attuali.

Lo scopo del presente progetto è quello di dimostrare come il lavoro pedagogico può essere svolto concretamente in diversi ambiti educativo-sociale-scolastico, grazie al supporto di figure professionali provenienti da altri settori lavorativi (socio-sanitario, scolastico, giuridico), quand’anche collaborare con le forze dell’ordine in un lavoro d’equipe, che metta al centro della relazione la persona.

Il progetto è suddiviso in tre fasi:

  • Fase seminariale, che intende presentare agli studenti una lettura descrittiva ed interpretativa della realtà, attraverso l’analisi delle diverse tematiche proposte.
  • Fase esperenziale, trattata nelle tavole rotonde, per offrire spunti di riflessione e spaccati di vita vissuta
  • Fase corsuale, per approfondire le tematiche trattate nei seminari ed insegnare quali strumenti utilizzare per svolgere al meglio la professione del pedagogista, quali sono le competenze che gli son proprie e quando far ricorso ad altri specialisti (un problema educativo che sfocia in una patologia o in una dipendenza, per citare un esempio).

Le tematiche trattate:

1) Autonomia e dipendenza nella dimensione educativa: spunti di riflessione.

2) Maltrattamento e abuso. Dalla povertà educativa all’allontanamento da contesti familiari a rischio.

3) Separazioni. Quando e perché la mediazione familiare può essere d’aiuto.

4) Quando la marginalità sociale sfocia in  devianza e criminalità.

5) Adolescenti e comportamenti a rischio: dalla realtà alla realtà virtuale. Comunicare e mediare per favorire le relazioni.

La frequenza a ciascun incontro e la redazione di una tesina finale sul tema oggetto della giornata può far acquisire, indipendentemente dalla valutazione che gli organizzatori daranno della tesina, 1 CFU di tipologia D (hanno diritto a crediti anche gli studenti di comunicazione). I nominativi di coloro che valuteranno le tesine, i loro indirizzi email e le scadenze entro cui inviarle verranno comunicate durante ciascun modulo.

Successivamente al seminario si può inoltre essere selezionati per un’attività formativa ed esperienziale lavorativa di natura auto-imprenditoriale e di gruppo, curata dalla stessa associazione Athanatos. La selezione avverrà sulla base delle tesine prodotte e per accedere occorrerà aver partecipato a tutte e 5 le giornate di formazione.

La partecipazione all’attività seminariale e delle tavole rotonde è gratuita.

credits unica.it | accessibilità Università degli Studi di Cagliari
C.F.: 80019600925 - P.I.: 00443370929
note legali | privacy

Nascondi la toolbar