Feb 212017
 

Il CRS4 propone la possibilità a uno o più studenti delle Classi di Laurea di Lettere, Storia e Filosofia di attivare il proprio tirocinio nell’ambito della Linguistica Computazionale, la disciplina che affronta lo studio del linguaggio naturale (il linguaggio umano) per mezzo di strumenti automatici, attraverso la definizione di algoritmi che permettono l’analisi automatica dei testi e l’estrazione del significato in essi contenuto.

Per maggiori informazioni:

Gen 312017
 

AL VIA IL BANDO GLOBUS PLACEMENT: 100 STUDENTI PRONTI AD OLTREPASSARE I CONFINI EUROPEI

L’UNIVERSITA’ DEGLI STUDI DI CAGLIARI PUNTA ANCORA SULLA CULTURA D’IMPRESA E SULL’INTERNAZIONALIZZAZIONE: BANDITE 100 BORSE DI MOBILITÀ FINALIZZATE ALLO SVOLGIMENTO DI ATTIVITÀ DI TIROCINIO PRATICO IN AZIENDE SITUATE IN AMBITO EXTRACOMUNITARIO.

SCADENZA IL 27 FEBBRAIO 2017

E’ stato emanato il  bando Globus Placement, che consentirà  ai 100 studenti  selezionati di poter beneficiare di una borsa di entità pari a 3500 euro lordi per svolgere attività di tirocinio pratico in aziende estere, centri di formazione e di ricerca, situati sul territorio extracomunitario e comunque al di fuori dei confini dei Paesi Esteri ritenuti eleggibili dal programma Erasmus+.

L’obiettivo dell’Università degli Studi di Cagliari è  quello di sviluppare le competenze internazionali dei propri iscritti attraverso preziose esperienze di mobilità. Si parte per un soggiorno di formazione della durata massima di 8 mesi ( 3 dei quali finanziati) e si rientra con l’importante certificazione delle attività svolte all’estero e con una formazione qualificata che consente l’acquisizione di tecniche e metodologie ad alta professionalità.

I tirocinanti coinvolti nel Globus Placement potranno anche avere il compito di elaborare studi o ricerche utili sia per gli uffici ospitanti, sia per il proprio percorso formativo da riconoscere  mediante  l’attribuzione di crediti formativi universitari.

I tirocini Globus Placement  sono destinati agli studenti regolarmente iscritti a un corso di laurea di I livello o di II livello che non dovranno aver superato il 35° anno di età alla data di scadenza del bando di concorso e che beneficiano di una media ponderata degli esami non inferiore a 24/30.

Gli studenti devono inoltre aver conseguito:

  • se iscritti alla laurea di I livello: 60 crediti;
  • se iscritti alla laurea specialistica/magistrale di II livello: 30 crediti;
  • se iscritti ad un corso di laurea magistrale a ciclo unico: 120 crediti.

Coloro che sono interessati a partecipare al programma, dovranno compilare l’apposita domanda di candidatura online, facendo riferimento alla procedura che è pubblicata sul sito: http://sites.unica.it/erasmus/ii-avviso-di-selezione-globus-placement-aa-20162017/

La scadenza per l’iscrizione online alla selezione è fissata alle ore 14.00 del  termine perentorio di lunedì 27 Febbraio 2017. 

Per maggiori informazioni si prega di contattare :

Direzione per la didattica e l’orientamento
Settore mobilità studentesca ed attività relative ai programmi di scambio (ISMOKA)
Via San Giorgio n. 12 – 09124 Cagliari
tel. +39-070-675 6534 – fax. +39-070-675- 6543
email: erasmus@unica.it
web: http://sites.unica.it/erasmus/

Gen 312017
 

L’Ufficio orientamento al lavoro – Job Placement della Direzione per la Ricerca e il Territorio organizza il seminario: “Hai un profilo su LinkedIn?”.

L’incontro si rivolge a tutti i laureati dell’Ateneo che vogliono conoscere le caratteristiche di base di questa piattaforma e le modalità per potersi creare un profilo professionale.

LinkedIn è un servizio web di rete sociale, gratuito, impiegato principalmente per lo sviluppo di contatti professionali. È uno dei più grandi data base esistenti al mondo di aziende e costituisce, pertanto, uno strumento di ricerca di lavoro. Il seminario è rivolto ai neolaureati che non hanno ancora creato un proprio profilo professionale su Linkedin.

Durante il seminario verrà data la possibilità, ad alcuni partecipanti interessati, di creare il proprio profilo.

L’incontro si terrà nella mattinata di lunedì 6 febbraio 2017 dalle ore 9:30 (registrazione ore 9:00), presso i locali del Job Placement di Ateneo – Via San Giorgio 12 a Cagliari – ingresso 3 piano primo.

I partecipanti saranno selezionati tra i primi 50 che si iscriveranno rispondendo alla mail orientamento.iniziative@amm.unica.it  comunicando la motivazione alla partecipazione al Seminario, il proprio nome e cognome, la laurea conseguita e un numero di cellulare.

Per informazioni:

Ufficio Orientamento al Lavoro – Job Placement

  • 070/675.8404
  • orientamento.inziative@amm.unica.it
Gen 252017
 
Giovedì 26 gennaio 2017 alle 15:30 in Aula Specchi (Facoltà di Studi Umanistici – Sa Duchessa, via Is Mirrionis 1, a Cagliari) Raffaele Simone (Prof. Emerito, Università di Roma3) per il Progetto Lincei terrà una relazione dal titolo Che cosa resta davvero da capire? Solidi indizi di dissoluzione del testo. A seguire, dalle 17:30 alle 19:30, sono previsti laboratori gestiti da docenti esperti del GISCEL-Sardegna. Ulteriori dettagli sull’iniziativa negli allegati: Locandina del 26 gennaio Progetto Lincei italiano 2016-2017
Gen 162017
 

Il progetto è stato approvato e patrocinato dall’Università degli Studi di Cagliari, Corsi di Laurea Area Pedagogica primaria – ‘Scienze pedagogiche e dei servizi educativi’ e ‘Scienze della formazione primaria’ e nasce con l’intento di coinvolgere, gli studenti, ai quali saranno riconosciuti dei crediti formativi, e gli operatori del sociale o che a vario titolo si occupano di problematiche legate all’educazione/istruzione/comunicazione.

L’attività prevista è basata sull’esigenza di far acquisire strumenti pratici, utili per lo svolgimento della professione di educatore e/o di pedagogista, creare sinergie con professionalità di ambiti diversi, creare reti, analizzare e confrontarsi su problematiche attuali.

Lo scopo del presente progetto è quello di dimostrare come il lavoro pedagogico può essere svolto concretamente in diversi ambiti educativo-sociale-scolastico, grazie al supporto di figure professionali provenienti da altri settori lavorativi (socio-sanitario, scolastico, giuridico), quand’anche collaborare con le forze dell’ordine in un lavoro d’equipe, che metta al centro della relazione la persona.

Il progetto è suddiviso in tre fasi:

  • Fase seminariale, che intende presentare agli studenti una lettura descrittiva ed interpretativa della realtà, attraverso l’analisi delle diverse tematiche proposte.
  • Fase esperenziale, trattata nelle tavole rotonde, per offrire spunti di riflessione e spaccati di vita vissuta
  • Fase corsuale, per approfondire le tematiche trattate nei seminari ed insegnare quali strumenti utilizzare per svolgere al meglio la professione del pedagogista, quali sono le competenze che gli son proprie e quando far ricorso ad altri specialisti (un problema educativo che sfocia in una patologia o in una dipendenza, per citare un esempio).

Le tematiche trattate:

1) Autonomia e dipendenza nella dimensione educativa: spunti di riflessione.

2) Maltrattamento e abuso. Dalla povertà educativa all’allontanamento da contesti familiari a rischio.

3) Separazioni. Quando e perché la mediazione familiare può essere d’aiuto.

4) Quando la marginalità sociale sfocia in  devianza e criminalità.

5) Adolescenti e comportamenti a rischio: dalla realtà alla realtà virtuale. Comunicare e mediare per favorire le relazioni.

La frequenza a ciascun incontro e la redazione di una tesina finale sul tema oggetto della giornata può far acquisire, indipendentemente dalla valutazione che gli organizzatori daranno della tesina, 1 CFU di tipologia D (hanno diritto a crediti anche gli studenti di comunicazione). I nominativi di coloro che valuteranno le tesine, i loro indirizzi email e le scadenze entro cui inviarle verranno comunicate durante ciascun modulo.

Successivamente al seminario si può inoltre essere selezionati per un’attività formativa ed esperienziale lavorativa di natura auto-imprenditoriale e di gruppo, curata dalla stessa associazione Athanatos. La selezione avverrà sulla base delle tesine prodotte e per accedere occorrerà aver partecipato a tutte e 5 le giornate di formazione.

La partecipazione all’attività seminariale e delle tavole rotonde è gratuita.

Gen 132017
 
Martedì 17 gennaio 2017 alle 10.00 a Sassari (Dipartimento PolComIng, aula verde, viale Mancini 5) avrà luogo un incontro dal tema “Comunicazione pubblica e istituzionale alla sfida di internet e dei social media: percorsi di ricerca e biografie comunicative”. L’evento, che prende spunto da “Questioni in Comune”, numero monografico della rivista “Problemi dell’informazione”, è organizzato dal Dipartimento PolComIng e dalla Regione Sardegna. Interverranno: Franca Faccioli, Alessandro Lovari, Laura Solito, Carlo Sorrentino, Elisabetta Gola, Laura Iannelli, Riccardo Porcu, Francesco Birocchi, Camillo Tidore. L’evento è aperto a tutti gli interessati. In allegato il programma del seminario.
Gen 092017
 

Mercoledì 11 gennaio alle 9.30 in aula 17 della Facoltà degli Studi Umanistici – Sa Duchessa, la Prof.ssa Luigia Sabbatini, docente di Chimica Analitica dell’Università di Bari, Presidente del Centro di Ricerca Interdipartimentale “Cultural Heritage Diagnostics”, Bari (2005-2010), Coordinatore Scientifico del progetto “Research Laboratory for the Diagnostics of Cultural Heritage” finanziato (€ 1.900.000) da EC e dal MIUR (February 2003-June 2005), terrà il seminario dal titolo:

Tecnologia e Diagnostica al Servizio dei Beni Culturali

Sono invitati a partecipare gli studenti di Chimica dei Beni Culturali, e tutti gli studenti, i dottorandi ed i colleghi interessati.

Dic 022016
 

Mercoledì 7 dicembre ore 11 nell’Aula Magna “Motzo” la prof.ssa Roberta Lanfredini dell’Università degli Studi di Firenze terrà una conferenza dal titolo:

Mente, corpo, carne: il problema mente-corpo in Merleau-Ponty

Dic 012016
 
Nei giorni 6 e 7 dicembre si terrà un seminario di Storia e filosofia della scienza organizzato dai prof. Camerota, Giuntini, Ledda, Ottaviani.
PROGRAMMA
Martedì, 6 dicembre, h. 15,00 – Aula Capitini
  • Roberto GIUNTINI, Nuove frontiere della computazione
  • Alessandro OTTAVIANI, La scala naturae fra semi invisibili e angoli facciali
Mercoledì, 7 dicembre, h. 9,00 – Aula Capitini
  • Michele CAMEROTA, L’evoluzione della dinamica galileiana (1590-1638)
  • Antonio LEDDA, Le regole logiche
Nov 072016
 

Ewa Salkiewicz-Munnerlyn,  Accademia delle Scienze Sociali di Cracovia

Cagliari, 9-10 novembre 2016

  • Mercoledì, 9 novembre 2016, ore 12.00 – Aula 3, Corpo Centrale
    Il linguaggio giuridico nel diritto internazionale e nella tutela per l’infanzia
  • Giovedì, 10 ottobre 2016, ore 12.00 – Aula 4A, Corpo Aggiunto
    Interferenze linguistiche e politica linguistica nell’Unione europea

Introduce la prof.ssa Gabriella Macciocca

Locandina

Ott 222016
 
Mercoledì 26 ottobre 2016 dalle ore 15:30 alle ore 19:30 a Cagliari, alla MEM- Mediateca del Mediterraneo (sala eventi al primo piano) in via Mameli 164, si terrà un workshop organizzato dall’ISEM del CNR dal titolo ‘Scienze umane, dalla produzione di nuova conoscenza  alla disseminazione e ritorno’ . Si segnala la relazione dei professori Elisabetta Gola e Emiliano Ilardi: ‘Insegnare la Storia con le Serie TV. Il medioevo visto con gli occhi de Il Trono di Spade’ (ore 17). In allegato il programma della serata.   Per informazioni: Istituto di Storia dell’Europa Mediterranea Via G. B. Tuveri 128, Cagliari +39 070 403635 sini@isem.cnr.it
Ott 182016
 
Domenica 23 Ottobre dalle ore 18 viene inaugurato a Carbonia I’m Space, il primo Bar & Coworking della Sardegna che nasce come attività concomitante dell’agenzia Ideal’Mente Comunicazione & Visual. Uno spazio di incontro, di scambio di idee ma anche uno spazio di formazione, grazie ai numerosi corsi che verranno organizzati nell’area meeting. Nello spazio multimediale vengono messe a disposizione 9 postazioni per incontri di lavoro e per gli studenti del corso di laurea in Scienze della comunicazione.  Questa sede è infatti stata scelta come punto di fruizione del corso, in cui poter utilizzare alcune strutture (postazioni informatiche e sala conferenze attrezzata), per svolgere [...]
credits unica.it | accessibilità Università degli Studi di Cagliari
C.F.: 80019600925 - P.I.: 00443370929
note legali | privacy

Nascondi la toolbar