felicetiragallo

Apr 062021
 

AVVISO per gli studenti del corso di laurea in Scienze e Tecniche Psicologiche

Nuove modalità di svolgimento dell’esame di Antropologia culturale (Mod. A e Mod. B)

Per venire incontro alle richieste dei Rappresentanti degli studenti e per adeguarci al Regolamento degli esami in co-docenza approvato nel Consiglio di classe in Scienze e tecniche psicologiche del 19 marzo 2021, vi comunichiamo che, a partire dall’appello del mese di Maggio 2021, l’esame di Antropologia culturale (Mod. A e Mod. B) si svolgerà in modalità scritta. La prova sarà unica e avrà le caratteristiche già adottate finora per il solo Mod. A.

La prova scritta (tempo a disposizione: 1 h) sarà composta da tre parti:

  • un quiz costituito da 5 domande a risposta chiusa (quattro domande sul programma del Mod. A e una domanda su quello del Mod. B;
  • 1 domanda a risposta aperta relativa al libro a scelta del Mod. A;
  • 1 domanda a risposta aperta relativa al programma del Mod. B.

Gli studenti che nella scorsa sessione di Gennaio-Febbraio hanno superato solo uno dei due moduli potranno completare l’esame nel mese di Maggio sostenendo la prova orale sul modulo rimanente.

 

prof. Felice Tiragallo

prof.ssa Tatiana Maria Antonia Cossu

Apr 052021
 

Gentili studenti

confermo l’incontro ravvicinato di Etnografia visiva dell’8 aprile 2021, ore 16-18.30 (dopo  lezione di Etnografia visiva dalle 12 alle 13.30)

Vincenzo Esposito, Università degli Studi di Salerno, La fotografia etnografica. Una vertigine dello sguardo.

Riunione in Zoom

Per l”iscrizione al seminario inviare una mail di richiesta a:

felice.tiragallo@unica.it

Per gli studenti dei corsi di laurea in Beni culturali e spettacolo e di Storia e società la frequenza dei quattro seminari e la presentazione di un’articolata relazione su ciascuno degli incontri comporterà il riconoscimento di 2 cfu

Per gli studenti del corso di laurea in Scienze delle Produzioni Multimediali la frequenza dei quattro seminari e la presentazione di un elaborato di tipo audiovisivo e/o multimediale di breve durata (4-8 minuti) sugli incontri del ciclo comporterà il riconoscimento di 2 cfu.

Il successivo incontro di Etnografia visiva su Carnival King of Europe con G. Kezich, A. Mott e L. Corradini avverrà il 15 aprile 2021, ore 16-18.30. Sempre in piattaforma Zoom. Saranno diffuse ulteriori indicazioni.

 

Mar 172021
 

Incontri Ravvicinati di Etnografia Visiva – Secondo Ciclo

 

Il LEV (Laboratorio di Etnografia Visiva) diretto da Felice Tiragallo, in collaborazione con il Dipartimento di Lettere, Lingue e Beni Culturali e il Dottorato in Storia, Beni culturali e Studi Internazionali dell’Università̀ degli Studi di Cagliari organizza una serie di incontri sulle pratiche visive (fotografia, cinema, media digitali) nella ricerca sul campo in antropologia culturale e nelle altre scienze sociali.

La serie di incontri intende mettere un pubblico di dottorandi e di studenti di antropologia culturale, etnografia visiva e di scienze sociali in genere nelle condizioni di osservare da vicino il funzionamento di una bottega o di un laboratorio in cui un singolo studioso o un pool di ricercatori agisce per progettare, organizzare e attuare una ricerca di campo che implichi un rapporto col dominio visivo e auditivo.

Calendario della seconda serie di incontri 2021

 

  • 25 marzo 2021, ore 12-14.30. Giovanni Kezich, Antonella Mott, Lorenza Corradini, Museo degli Usi e Costumi della Gente Trentina, Il Laboratorio Video di Carnival King of Europe.

 

  • 8 aprile 2021, ore 16-18.30. Vincenzo Esposito, Università degli Studi di Salerno, La fotografia etnografica. Una vertigine dello sguardo.

 

  • 20 aprile 2021, 16-18.30. Cecilia Pennacini, Università degli Studi di Torino, Africa: cinema e antropologia. Un percorso di ricerca etnovisiva.

 

  • 21 maggio 16-18.30. Valentina Bonifacio, Università Ca’ Foscari di Venezia, Dal documentario etnografico all’arte concettuale: analisi di un percorso di ricerca antropologico.

 

Il ciclo di seminari, erogato in modalità a distanza,  è previsto come attività didattica integrativa nel corso di Etnografia visiva per il cdl in Beni culturali e spettacolo, nel corso di Antropologia culturale visuale per il cdl in Storia e società, e nel corso di Antropologia visuale per il cdl di Produzioni Multimediali.

 

Per gli studenti dei cosi di laurea in Beni culturali e spettacolo e di Storia e società la frequenza dei quattro seminari e la presentazione di un’articolata relazione su ciascuno degli incontri  comporterà il riconoscimento di 2 cfu.

 

Per gli studenti del corso di laurea in Scienze delle Produzioni Multimediali la frequenza dei quattro seminari e la presentazione di un elaborato di tipo audiovisivo e/o multimediale di breve durata (4-8 minuti) sugli incontri del ciclo comporterà il riconoscimento di 2 cfu.

KEZICH ET AL

 

Mar 052021
 

Il prof. Tiragallo comunica che a partire dal giorno 6 marzo 2021 le  lezioni di Antropologia culturale e visuale si svolgendo in ambiente TEAMS nell’aula denominata “Corso di Antropologia culturale e visuale” con accesso mediante codice:

dabzapq

e senza cambiamenti riguardo all’orario e  al calendario previsto per l’insegnamento.

Feb 262021
 

Comunicazione orari e date lezioni prof. Felice Tiragallo,  II semestre 2020-21

Etnografia visiva (Cdl. Beni culturali e spettacolo)

  • Giorni e ora: giovedì, ore 12-13.30.
  • Aula: BECS.SPECCHI (Aule virtuali studi umanistici).
  • Data inizio lezioni: 4 marzo 2021.
  • Data termine lezioni: 20 maggio 2021.

Antropologia culturale e visuale (Cdl. m. Storia e Società)

  • Giorni e ore: mercoledì, ore 17.00- 18.30; giovedì, ore 15.30-16.45; venerdì, ore 15.30-16.45.
  • Aula: STORIA.MOTZO (Aule virtuali Studi Umanistici) poi in TEAMS.
  • Data inizio lezioni: 4 marzo 2021.
  • Data termine lezioni: 14 maggio 2021.

Antropologia visuale (Cdl. m. Produzioni Multimediali)

  • Giorni e ore: mercoledì, ore 17.00- 18.30; giovedì, ore 15.30-16.45; venerdì, ore 15.30-16.45.
  • Aula: STORIA.MOTZO (Aule virtuali Studi Umanistici) poi in TEAMS.
  • Data inizio lezioni: 14 aprile 2021.
  • Data termine lezioni: 14 maggio 2021.
Gen 092021
 

Questo è un avviso rivolto gli studenti interessati a sostenere l’esame di Antropologia culturale per i corsi di laurea triennali BCS, Lett., Fil., STP (mod. a), anno accademico 2020-21 primo semestre. negli appelli del 22/01 (STP), 27/01 (BCS), 24/02 (BCS) e 25/02 (STP).

  1. Per gli appelli suindicati le prove di Antropologia culturale avverranno in forma scritta e in remoto. (Lo potranno dare in forma orale solo gli studenti appartenenti a categorie per cui è previsto il sostegno).
  2. Per motivi di organizzativi gli studenti del corso di Scienze e Tecniche Psicologiche iscritti all’appello del 22 gennaio 2021 saranno convocati per svolgere l’appello e per sostenere la prova nella giornata del 27 gennaio, insieme ai loro colleghi di Beni Culturali e Spettacolo e degli altri corsi di laurea previsti per quella data. Per gli stessi motivi a febbraio gli studenti di Beni Culturali e Spettacolo la cui prova è prevista per il giorno 24, saranno convocati il giorno 25, insieme ai loro colleghi di Scienze e Tecniche Psicologiche.
  3. Le prove avverranno con l’utilizzo, per la somministrazione dei test, della piattaforma Moodle, in un’area specificamente dedicata a questo esame e, per la sorveglianza durante la prova, della piattaforma Teams a cui si accederà tramite la consueta comunicazione del link, della data e dell’ora.
  4. Il previsto alto numero di iscritti renderà necessario in primo luogo dividerli in gruppi, per assicurare la sorveglianza. Ci saranno quindi gruppi di studenti che sosterranno la prova in orari e forse di date diverse.
  5. Sarà necessario che ciascun studente iscritto alla prova disponga di smartphone per rendere possibile un controllo in video del luogo di lavoro durante lo svolgimento del test.
Dic 032020
 

L’antropologia visuale intorno e oltre il film etnografico

 

Il mondo digitale della produzione e circolazione delle immagini ci fa vivere una dimensione inedita in cui il vedere, il farsi vedere, il produrre immagini del reale sembra aver mutato radicalmente il dominio globale della visione e anche il modo di raccontare visivamente altri spazi, altre vite, altre comunità. Quali sono i modi per affrontare questi mutamenti che vadano oltre il cinema del reale e quello etnografico, così come li abbiamo intesi finora? In che modo l’antropologia culturale può esplorare, insieme al medium del film, altre vie per comprendere questi mutamenti?

 

Su questi temi il Festival del cinema del reale ISREAL, 2-6 dicembre  2020, link: https://www.mymovies.it/ondemand/isreal/

promuove una tavola rotonda introdotta e coordinata da Felice Tiragallo (Università di Cagliari), in cui Paolo H. Favero (Università di Anversa), presenterà una comunicazione su L’immagine etnografica in un contesto post-digitale, che sarà discussa da Vincenzo Esposito (Università di Salerno); Francesco Marano, (Università della Basilicata); Greca N. Meloni (Università di Vienna); Rossella Ragazzi (Università di Trömso).

Sabato 5 dicembre 2020, ore 11-13

Avviso facebook con collegamento zoom:

https://www.facebook.com/events/666075574056108/

Ott 162020
 

Terzo appuntamento della serie di seminari «𝐈𝐧𝐜𝐨𝐧𝐭𝐫𝐢 𝐫𝐚𝐯𝐯𝐢𝐜𝐢𝐧𝐚𝐭𝐢 𝐝𝐢 𝐞𝐭𝐧𝐨𝐠𝐫𝐚𝐟𝐢𝐚 𝐯𝐢𝐬𝐢𝐯𝐚», a cura del 𝐋𝐚𝐛𝐨𝐫𝐚𝐭𝐨𝐫𝐢𝐨 𝐝𝐢𝐄𝐭𝐧𝐨𝐠𝐫𝐚𝐟𝐢𝐚 𝐕𝐢𝐬𝐢𝐯𝐚 (𝐋𝐄𝐕) di UniCa – Università degli Studi di Cagliari.

Forme di un’etnografia condivisa

Antonello Ricci (Università di Roma “La Sapienza”)

Giovedì 22 ottobre 2020, ore 16.00-18.00

(Google Meet Webinar)

https://meet.jit.si/IncontridiEtnografiaVisiva03

Nel corso del seminario di Antonello Ricci saranno presentati e discussi due suoi film etnografici, la cui visione preventiva è consigliata. Questi i link per poterli visionare:

 

  • “Suono di famiglia” https://youtu.be/czTNrXS0Bzc
  • “Suoni e memoria: un’etnografia complessa – Episodio ‘zampogna’” https://drive.google.com/file/d/1lJcNLtDbX9eLbw_bjiX3GUcF-b-HMFpe/view?usp=sharing

 

******************************************************

 

Il LEV diretto da Felice Tiragallo, in collaborazione con il Dipartimento di Lettere, Lingue e Beni Culturali e il Dottorato in Storia, Beni culturali e Studi Internazionali dell’Università degli Studi di Cagliari, organizza una serie di incontri sulle pratiche visive (fotografia, cinema, media digitali) nella ricerca sul campo in antropologia culturale e nelle altre scienze sociali.
La serie di incontri intende mettere un pubblico di dottorandi e di studenti di antropologia culturale, etnografia visiva e di scienze sociali in genere nelle condizioni di osservare da vicino il funzionamento di una bottega o di un laboratorio in cui un singolo studioso o un pool di ricercatori agisce per progettare, organizzare e attuare una ricerca di campo che implichi un rapporto col dominio visivo e auditivo.
L’obiettivo è acquisire esperienza ed elementi di giudizio e di azione su tutti gli aspetti della ricerca etnografica che comportano l’incontro e l’uso della dimensione non testuale e di tutti quei momenti della ricerca e della sua restituzione in cui emerge un campo comunicativo che si affianca, che si contrappone, che si sostituisce alla dimensione concettuale della conoscenza antropologica e che inoltre esplori gli aspetti performativi e pragmatici della parola.
In questa direzione si incontrano soprattutto elaborati come corpus fotografici e come film che diventano il focus comunicativo ed espressivo delle ricerche di terreno, o almeno uno dei focus principali.
Gli Incontri ravvicinati intendono quindi sollecitare gli invitati a condividere col pubblico tutti gli aspetti problematici dell’inserzione audiovisiva nella cassetta degli attrezzi da loro utilizzata, in rapporto al complesso dell’esperienza umana, esistenziale e sociale da loro vissuta sul campo.
Gli Incontri consisteranno nella presentazione del lavoro etnografico del ricercatore invitato, nella proposta in proiezione di immagini fisse e di video da loro prodotti e da loro commentati, dell’intervento nella discussione del pubblico e nelle considerazioni un discussant, uno studioso non necessariamente antropologo visivo, che possa dialogare e intervenire sui nodi problematici o sugli approfondimenti che l’incontro renderà individuabili.

Dopo quello con Antonello Ricci, il quarto e ultimo incontro di questo primo ciclo è il

14 ottobre 2020, alle ore 12.00-14.00, con Ignazio Figus (Istituto Superiore Regionale Etnografico – Regione Sardegna) sul tema La macchina della verità. Il cinema di osservazione nella ricerca etnografica: questioni di metodo

Il ciclo completo della prima serie di Incontri di Etnografia visiva ha compreso quattro eventi, così calendarizzati:

  • 12 giugno 2020. Greca N. Meloni (Università di Vienna) Ronzii. Pratiche di Visual Ethnography in una ricerca sull’apicoltura.
  • 23 giugno 2020. Francesco Marano (Università della Basilicata). Le tecnologie di ripresa e il corpo del filmmaker.
  • 22 ottobre 2020. Antonello Ricci (Università di Roma La Sapienza). Forme di un’etnografia visiva condivisa.
  • 28 ottobre 2020. Ignazio Figus (Istituto Superiore Regionale Etnografico. Regione Sardegna). La macchina della verità. Il cinema di osservazione nella ricerca etnografica: questioni di metodo.

Per la frequenza documentata della serie degli incontri sono stati richiesti ai Consigli dei Corsi di laurea interessati (Beni culturali, Storia e società, Scienze della produzione multimediale) il riconoscimento di 1 cfu.

Si consiglia agli studenti dei corsi di Antropologia culturale, visuale e di Etnografia visiva e a tutti gli studenti interessati di accedere all’aula con un anticipo di almeno 15 minuti, per evitare problemi di capienza.

Apr 022020
 

Nel link aggiunto potrete consultare l’aggiornamento del calendario delle lezioni aula virtuale di Antropologia culturale e visuale e di Antropologia visuale, secondo le indicazioni ricevute dagli organi di coordinamento dei corsi.

Prof. Felice Tiragallo

 

Calendario lezioni Antr. Cult. e Visuale, dopo revisione

credits unica.it | accessibilità Università degli Studi di Cagliari
C.F.: 80019600925 - P.I.: 00443370929
note legali | privacy

Nascondi la toolbar